Antonio Bueno – quadri, quotazioni, prezzi e valore opere, acquisti e vendite

Siamo interessati all’acquisto di quadri del pittore Antonio Bueno (1918 – 1984). Quotazioni, prezzi, valutazioni, valore, acquisti e vendite delle opere realizzate dall’artista.

CERCHIAMO OPERE IMPORTANTI DELL’ARTISTA Antonio Bueno.

Franz Borghese artista quotazioni opere vendita quadri

La galleria d’arte Ponti, specializzata anche in arte moderna e contemporanea è interessata all’acquisto di dipinti e opere d’arte in generale realizzate dall’artista. La nostra sede è a Roma, in pieno centro storico.

Cerchiamo quadri, pitture e disegni di ogni genere: olio su tela, acquerelli, chine su carta e composizioni.

Per qualsiasi informazione in merito all’artista, per conoscere i prezzi, il valore e le quotazioni o per proporre la vendita di una delle sue opere contattateci:

Email: galleriaponti@gmail.com

Telefono: 06 6871425

Whatsapp: 3205747749

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Numero di telefono

Oggetto

Il tuo messaggio

Per una valutazione quanto più corretta possibile, sono necessarie foto di buona qualità del quadro, del retro, della firma e devono essere indicate le sue misure. Ti preghiamo inoltre di indicarci la provenienza del quadro.

Garantiamo massima riservatezza ed estrema professionalità. Risposte immediate.

Consigliamo di lasciare un recapito telefonico per essere ricontattati con maggiore semplicità.

Antonio Bueno – quadri, quotazioni, prezzi e valore opere, acquisti e vendite. Galleria d’arte.

Biografia:

Antonio Bueno è stato un pittore italiano di origine spagnole. Nasce in Germania, a Berlino, nel 1918, mentre il padre era per lavoro nella capitale tedesca. Divide gli studi artistici tra Spagna e Svizzera. Espone per la prima volta a Parigi nel 1937. In seguito nel 1940 si trasferisce in Italia, assieme al fratello Xavier (anche egli pittore). Qui prende parte a diverse correnti artistiche: dapprima il post-impressionismo, poi astrattismo e neometafisica, verismo, pop art, neodada e pittura visiva. Esporrà infine alla Biennale di Venezia nel 1984, giusto qualche mese prima della sua morte.

ELENCO UNICO ARTISTI D’INTERESSE