Renato Mambor Artista – Prezzi, Quotazioni, Valore Opere.

La nostra galleria d’arte è interessata all’acquisto di quadri e dipinti del pittore Renato Mambor (1936 – 2014). Quotazioni, prezzi, valore, valutazioni, acquisti e vendite delle opere realizzate dall’artista.

CERCHIAMO OPERE IMPORTANTI DELL’ARTISTA  Renato Mambor.

Renato Mambor Quotazioni Opere Artista

La galleria d’arte Ponti, specializzata anche in arte moderna e contemporanea è interessata all’acquisto di dipinti e opere d’arte in generale realizzate dall’artista. La nostra sede è a Roma, in pieno centro storico.

Cerchiamo quadri, pitture e disegni di ogni genere: olio su tela, acquerelli, chine su carta e composizioni.

Per qualsiasi informazione in merito all’artista, per conoscere i prezzi, il valore e le quotazioni o per proporre la vendita di una delle sue opere contattateci:

Email: galleriaponti@gmail.com

Telefono: 06 6871425

Whatsapp: 3205747749

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Numero di telefono

Oggetto

Il tuo messaggio

Per una valutazione quanto più corretta possibile, sono necessarie foto di buona qualità del quadro, del retro, della firma e devono essere indicate le sue misure. Ti preghiamo inoltre di indicarci la provenienza del quadro.

Garantiamo massima riservatezza ed estrema professionalità. Risposte immediate.

Consigliamo di lasciare un recapito telefonico per essere ricontattati con maggiore semplicità.

Renato Mambor Quotazioni Opere, Prezzi, Valore, Acquisti e Vendite – GALLERIA D’ARTE.

Renato Mambor Opere Quadri Quotazioni Vendita

Biografia:

Mambor nasce a Roma il 4 dicembre del 1936. E’ stato un pittore italiano. Vive in prima persona il movimento della Pop Art italiana, tra gli anni sessanta e settanta. Fa parte del gruppo della scuola romana di tale corrente, che prende il nome di Scuola di Piazza del Popolo. Gli artisti con cui opera sono Schifano, Franco Angeli, Tano Festa, Cesare Tacchi, e Sergio Lombardo. Dopo questo periodo ribelle, decide di dedicarsi alla recitazione. Nonostante ciò continua e dipingere fino alla morte, nel 2014. Nel 2016 alcune sue opere vengono esposte al Macro, a Roma, per una mostra sulla Pop Art.

Le opere dell’artista rappresentano per lo più questi uomini “statistici” inseriti nella maggior parte delle sue tele. La matrice della figura umana è praticamente ridotta ad un timbro, insieme al quale sono aggiunte illustrazioni di azioni di estrema semplicità, come camminare oppure chiudere una porta. Questo minimalismo e semplicità nella rappresentazione ha lo scopo di far sentire l’artista come un individuo comune, e non privilegiato, all’interno della società.

MAMBOR QUOTAZIONI, PREZZI, VENDITA DI OPERE E QUADRI

Oltre alla carriera di pittore, essendo stato un grande appassionato di cinema, decide di cimentarsi nell’attività di attori, interpretando alcune piccole parti in diversi film. Ricordiamo appunto la pellicola “I ragazzi del Juke-Box” edita nel 1959, “La dolce vita” di Fellini prodotta nel 1960 fino ad arrivare al più recente “Tobia al Caffè” del 2000.

Tra le sue esposizioni più importanti, ricordiamo quella alla Galleria d’arte moderna a Roma nel 2001, la Triennale di Milano nel 2004 e la 54esima Biennale di Venezia nel 2011, anno in cui le sue opere sono esposte presso il Padiglione SIRIA.

Renato Mambor Opere Quadri Quotazioni Vendite Valutazioni galleria d'arte

ELENCO UNICO ARTISTI D’INTERESSE