illustration of a cat in a window

Il mercato dell’arte digitale | Squalo artistico |


Un esperto del mercato dell’arte digitale discute le opzioni, le sfide e il futuro delle vendite.

Carly Rettore

Carly headshot: Carly Rector, fondatore e capo architetto di CO2ign Art

Carly Rettore, fondatore di CO2ign artingegnere del software e mecenate di lunga data dell’arte digitale, ha parlato con noi dello stato del mercato per gli artisti che lavorano con i media digitali e dell’evoluzione di questo canale di vendita.

AS: Come definiresti l’arte digitale?

CR: L’arte digitale è qualsiasi arte creata con un computer piuttosto che con i tradizionali supporti fisici. Ciò copre una gamma molto ampia, dal disegno e pittura digitale in cui stai replicando inchiostro e pittura utilizzando una tavoletta e uno stilo, a mezzi esclusivamente digitali come la modellazione 3D e l’animazione, fino all’arte generata interamente da un algoritmo o intelligenza artificiale.

Ultimamente c’è stata molta attenzione su NFT e AI art. Ma penso sia importante ricordare che l’arte digitale esiste da quasi quanto i computer. Il più delle volte c’è un essere umano che lavora in gran parte allo stesso modo in cui gli artisti fanno con i pezzi tradizionali. Stanno ancora creando l’arte; hanno solo il vantaggio di livelli, filtri e un pulsante Annulla. Non c’è meno creatività lì, è semplicemente un mezzo diverso.

Sito web di CO2ign

Schermata del sito Web: home page di CO2ign Art,. Grafica per gentile concessione di trash_panda_chils

AS: Quali canali ci sono per vendere arte digitale?

CR: Dipende da cosa intendi per “vendere arte digitale”. Arte digitale è fondamentalmente diverso dall’arte fisica. Non c’è un unico pezzo unico creato che l’artista possa trasferire a qualcun altro. Quando dai a qualcuno un file digitale, hai ancora il file. Entrambi potete continuare a condividerlo con tutte le persone che volete. A livello tecnico, su internet non c’è distinzione tra vedendo un’immagine e avendo l’immagine. Quindi, devi ridefinire cosa esattamente stai vendendo. Ci sono una serie di opzioni.

Puoi vendere accesso all’art – gli acquirenti pagano per vedere l’arte o per accedere a una versione completa o di qualità superiore. Le persone potrebbero acquistare un fumetto o un download ad alta risoluzione. Etsy e Gumroad sono modi comuni per gli artisti indipendenti di farlo.

Puoi vendere copie fisiche dell’art – stampandolo tu stesso o tramite i mercati di stampa su richiesta. Questo può includere mettere la tua arte su merce come custodie per telefoni e magliette. Stazione artistica vende stampe, per esempio, e Bolla rossa è popolare sul lato del merchandising.

Puoi vendere il creazione di nuova artelavoro commissionato in base alle specifiche del cliente. Questo può essere fatto tramite mercati freelance come Fiverr. Le commissioni vengono spesso offerte anche sui social media dove gli artisti hanno già dei seguaci.

Puoi vendere NFT d’arte, che sono token blockchain che funzionano come un “atto” per l’art. Le NFT rappresentano la proprietà in modo decentralizzato piuttosto che fare affidamento su un’unica autorità. Mare aperto è il più grande mercato NFT.

Finalmente, c’è una nuova opzione sulla mia piattaforma, CO2ign art. Puoi vendere copie digitali dell’art che aiutano a combattere il cambiamento climatico. Ogni copia ha una firma digitale verificabile nei metadati del file. L’immagine è ancora copiabile, ma la firma è una “prova d’acquisto” che identifica un singolo acquirente e uno specifico CO2 progetto di riduzione finanziato dal loro acquisto.

In tutte queste opzioni, l’acquisto può conferire o meno anche i diritti legali di utilizzo dell’art. Dipende dalle condizioni di vendita.

AS: Che ne dici di altre opzioni per fare soldi con l’arte digitale?

CR: Puoi anche ottenere entrate da patrocinio o donazione. Gli artisti usano spesso piattaforme come Patreon o Ko-fi dove le persone si iscrivono a un abbonamento mensile per supportare la tua arte. Questo tipo di sistema richiama il vecchio “patrono delle arti” in cui le persone facoltose finanzievano gli artisti per fare il loro lavoro senza necessariamente trarne direttamente qualcosa.

In pratica, gli artisti digitali spesso offrono uno o più dei precedenti nei loro livelli Patreon, e anche “bonus” come l’interazione con l’artista, una comunità che moderano, contenuti “dietro le quinte” e così via.

Come funziona CO2ign Art

Come funziona CO2ign Art: come funziona: il processo di CO2ign Art per pubblicare e vendere opere d’arte

AS: Quali sono alcune delle barriere che gli artisti digitali devono affrontare quando vendono il loro lavoro?

CR: Vendere l’accesso all’arte è difficile perché è così facile accedere ai contenuti online. È uno sfortunato conflitto. Il grande vantaggio di Internet e dell’arte digitale è che è facile raggiungere un vasto pubblico. In generale, gli artisti si divertono quando molte persone vedono e apprezzano il loro lavoro. Anche gli artisti (ragionevolmente) vogliono che il loro lavoro sia adeguatamente accreditato e pagato per questo. Tuttavia, se la tua arte è dietro un paywall, devi convincere le persone che vale la pena pagare per vederla. Ciò attirerà un pubblico molto più ristretto e devi controllare continuamente il web per assicurarti che nessuno lo renda disponibile gratuitamente. È una corsa agli armamenti di filigrane, script per cercare di interrompere il salvataggio del clic con il pulsante destro del mouse e così via. Sarà sempre una battaglia in salita che cerca di forzare la scarsità su un mezzo che fondamentalmente non funziona in quel modo.

Alcune delle altre opzioni ti consentono di condividere il lavoro liberamente, ma hanno problemi che possono rendere difficile fare soldi veri. Le stampe e il merchandising fisico sono popolari, ma vendono a prezzi bassi poiché si sentono come merci intercambiabili. Hanno margini ancora più bassi per gli artisti dopo i costi di produzione e spedizione. Le commissioni richiedono molto tempo e coordinamento con il cliente e sono difficili da eseguire ad alto volume. Patreon richiede fan molto impegnati e spesso molto lavoro “bonus”.

La visione ideale sia degli NFT che della mia piattaforma, CO2ign Art, è vendere la tua arte in modo veramente digitale senza doverne limitare l’accesso. Ciò richiede concentrarsi su un diverso tipo di valore. Questo non è inaudito. Ad esempio, nel mondo fisico le stampe firmate sono valutate più di quelle prodotte in serie perché le persone apprezzano la quantità limitata e il tocco personale dell’artista. Nel caso degli NFT, il valore è il token unico che rappresenta la tua proprietà sulla blockchain e il consenso collettivo dietro la sua autenticità. Nel caso di CO2ign Art, il valore è sostenere l’artista e combattere il cambiamento climatico. Questo è verificabile tramite firme digitali.

AS: In questo momento, gli artisti che elencano le NFT possono aspettarsi di vendere il loro lavoro? Chi vende?

CR: In particolare, le NFT artistiche sono state la categoria delle NFT più resiliente di fronte all’attuale crollo delle criptovalute, il che dimostra che hanno un valore duraturo. Alcuni artisti hanno avuto molto successo nella vendita di NFT. Ci sono persone che credono profondamente in loro come la via del futuro.

Tuttavia, non credo che gli artisti dovrebbero aspettarsi di coniare un NFT e vederlo vendere. Statisticamente, la maggior parte degli NFT non vendee molti altri vendono solo una volta. Lo spazio NFT è molto guidato dal clamore della comunità e dall’aspettativa di ritorni futuri. I progetti NFT che vendono di più sono quelli in cui l’artista ha già un pubblico devoto, o in cui sono in grado di formare una comunità convinti di essere la prossima grande novità. Le collezioni con poche migliaia di varianti sullo stesso tema di base tendono anche a vendere più dei pezzi unici, perché è molto più facile costruire una comunità attorno a questi, e quindi avere un mercato secondario.

Personalmente, penso che gli NFT si stabiliranno per essere più utilizzati dove sono più utili, che è per il tipo di arte in cui l’autenticità e la provenienza sono molto importanti. Si tratterebbe di pezzi di alto profilo o oggetti da collezione che vengono scambiati frequentemente. La maggior parte dell’arte non rientra in quella categoria nemmeno nel mondo dell’arte tradizionale, ed è raro che un pezzo venga venduto più di una volta. Ciò non significa che l’altra arte non abbia valore; chiaramente la gente compra arte anche quando non è un Picasso autentico o una trading card. Semplicemente non è lo stesso tipo di valore.

illustrazione di un gatto in una finestra

Illustrazione di Rita Vigovszky: “Connection” di Rita Vigovszky (disponibile su CO2ign Art)

AS: Con il furto e la violazione un problema comune, le cose sono difficili per gli artisti digitali. Quali sono le prospettive per il futuro?

CR: Siamo davvero a un punto di svolta per l’arte digitale in molti modi. L’arte si muove sempre più online. Le persone che sono cresciute facendo arte sul proprio iPad ora sono degli adulti che creano opere straordinarie. C’è un accesso senza precedenti a riferimenti e tutorial online e ogni giorno escono nuovi strumenti che consentono agli artisti di fare cose che prima sarebbero state ardue o impossibili. Un singolo artista con un budget modesto ora può realizzare animazioni impressionanti o truccare un modello 3D per rispecchiare le proprie espressioni facciali. Le persone possono dipingere in live streaming e farsi guardare da migliaia di persone. Ci sono mezzi completamente nuovi che stanno nascendo.

Allo stesso tempo, ci sono sicuramente lotte. La facilità di accesso all’arte online ha portato a molti furti e violazioni del copyright e molte polemiche su ciò che conta come furto e violazione del copyright. Le persone che realizzano questa straordinaria arte spesso non ci guadagnano e si vedono rubare il loro lavoro creativo.

Tuttavia, c’è anche una quantità crescente di attenzione su queste cose e quindi molte persone cercano di affrontarle. Ci sono nuovi modi per valorizzare il lavoro svolto dagli artisti, come Patreon, NFT o CO2ign Art. Ci sono modi per identificare la violazione o tenere traccia di chi ha creato qualcosa, ad esempio DeviantArt Protect o il Iniziativa sull’autenticità dei contenuti.

Sono sicuro che questi sforzi continueranno. In definitiva, gli artisti digitali sono artisti. Ci sono abbastanza persone che credono nel valore del lavoro creativo che gli artisti fanno che le opportunità continueranno a migliorare per gli artisti digitali in futuro.

Segui CO2ign Art su Twitter e Instagram.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli economici all’avanguardia di Artsy Shark, oltre a funzioni per artisti e un invito alla prossima Call for Artists? Clicca qui sotto per iscriverti alla nostra email bimestrale. Avrai tutte queste opportunità in più e offerte speciali che non puoi trovare da nessun’altra parte!





Source link

Art Gallery

Costruisci forti relazioni con la galleria | Squalo artistico


di Carolyn Edlund

I tuoi rapporti commerciali con le gallerie d’arte dovrebbero essere fiduciosi, positivi e redditizi.

Galleria d'arte

Le gallerie sono in affari per vendere arte. Tu come artista hai molto a tua disposizione che può aiutare le tue gallerie a farlo. Quando tu agire come un buon partner, non solo aiuterai la galleria con le vendite; creerai fiducia e diventerai un elemento importante del loro successo.

Lo staff della galleria ha bisogno della tua assistenza per massimizzare le vendite, perché sai di più sulla tua opera di chiunque altro. Condividi le informazioni e le garanzie che hai per questo scopo, come ad esempio:

La tua storia d’artista

Cosa rende speciale il tuo lavoro? In che modo risuona emotivamente con gli acquirenti? Cosa c’è di insolito o complesso nella tua tecnica? Hai un concetto o un messaggio particolare dietro il tuo lavoro? Crea un documento da condividere con la galleria che include il tuo Dichiarazione dell’artista e altre informazioni vitali per aiutarli a creare interesse per il tuo lavoro e concludere la vendita. Un elenco di punti vendita o caratteristiche e vantaggi può fornire validi motivi per cui i loro sostenitori dovrebbero acquistare la tua arte.

Esposizione e cura

Hai suggerimenti su come presentare la tua arte al meglio? I tuoi quadri possono essere appesi in modi diversi? La tua scultura sta meglio su una base illuminata? Fornisci istruzioni complete e opzioni in modo che possano ottenere il massimo dalla presentazione. E includi informazioni sulla cura della tua arte o installazione che possono essere trasmesse ai collezionisti.

Garanzie visive

Una delle tue più grandi risorse di marketing è una serie di foto eccellenti del tuo lavoro. Questi possono essere utilizzati dalla galleria in pubblicità, interviste alla stampa, per la stampa di cartoline o per il blog della galleria. Immagina di fornire incredibili fotografie della tua arte in file sia a bassa che ad alta risoluzione per il loro uso. Il tuo lavoro potrebbe diventare l’immagine che usano per promuovere un’apertura, una vendita o un evento nella loro galleria!

Segnaletica e fotografie possono essere utilizzate in una visualizzazione del tuo lavoro. Questa potrebbe essere una tua foto mentre lavori in studio o un’opera d’arte in corso per aiutare gli spettatori a capire come viene realizzato il tuo lavoro. Quando mostri chiaramente tecniche complesse, difficili o insolite o mostri materiali speciali o rari, può aiutare ad aumentare il valore percepito di un’opera d’arte

Aspetto personale

Un altro modo per assistere le tue gallerie è essere disponibile per un’apertura, un evento o un colloquio con un artista nella loro galleria. Una galleria sponsorizzava regolarmente il sabato mattina eventi “Coffee with the Artist” in cui gli artisti parlavano del loro background e della loro ispirazione, si impegnavano in conversazioni con i visitatori della galleria e attiravano sempre una folla.

Supporto online

Quando le tue gallerie annunciano i prossimi spettacoli, ti impegni a condividere queste notizie attraverso i social media e sul tuo sito web? Più li aiuterai, più reciprocità vedrai.

Il tuo sito web dell’artista elenca le tue gallerie? Mostra il nome, l’indirizzo e il numero di telefono della galleria e includi un collegamento live. Quel link dovrebbe portare alla pagina del loro sito web che mostra il tuo lavoro.

Sensibilizzazione della stampa

Citare le tue gallerie in un’intervista è sempre una buona idea, dal momento che sono un posto dove vedere le tue opere d’arte. Ma cosa succederebbe se andassi oltre e contattassi la stampa locale nella città della tua galleria per loro conto? Invia un comunicato stampa annunciando che il tuo lavoro sarà esposto nel loro spazio. Includi informazioni essenziali per i visitatori e aggiungi una tua citazione.

Quindi, condividi annunci e notizie sulle tue gallerie in e-mail che vanno alla tua lista di iscritti, invitandoli a partecipare alla tua prossima apertura o apparizione. Scrivi un post sul blog sulla tua galleria con notizie ed eventi futuri. Segui le tue gallerie sui social media, quindi commenta e condividi i loro post con il tuo pubblico. E fai sapere alla galleria cosa hai fatto per loro conto. Chiedi loro altri modi in cui puoi essere un buon partner per loro promuovendo e commercializzando insieme.

Le partnership vanno in entrambe le direzioni

Cosa possono fare le gallerie per gli artisti che agiscono da buoni partner? Possono presentare il lavoro dell’artista in una finestra o promuoverlo attraverso un poster, una pubblicità stampata o online o in un direct mailing o un’e-mail. Potrebbero invitarti a fare un’apparizione o fare un discorso. Oppure potrebbero impegnarsi ad aumentare la tua visibilità dando alla tua arte uno spazio aggiuntivo nella galleria, soprattutto se sei stato responsabile di aiutare ad attirare traffico e acquirenti.

Nel tempo, anche artisti e galleristi possono sviluppare relazioni e amicizie molto forti. Lavorare insieme verso un obiettivo comune e trovare modi per aiutare l’altra parte ad avere successo è un business intelligente.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli economici all’avanguardia di Artsy Shark, oltre a funzioni per artisti e un invito alla prossima Call for Artists? Clicca qui sotto per iscriverti alla nostra email bimestrale. Avrai tutte queste opportunità in più e offerte speciali che non puoi trovare da nessun’altra parte!



Source link

Highly decorative painting of a leopard wearing a crown

Artista in primo piano Marius Zabinski | Squalo artistico


L’artista contemporaneo Marius Zabinski presenta una collezione di dipinti dinamici con elementi altamente decorativi. Guarda di più del suo lavoro visitando il suo sito web.

Dipinto altamente decorativo di un leopardo che indossa una corona

“Born to be Wild” olio su tela, 100 x 100 cm

Sono un artista belga di origine polacca, nato nel 1956. Attualmente ho uno studio a Bruxelles dove lavoro ogni giorno per creare arte contemporanea usando il mio approccio distintivo e unico.

Pittura del cranio altamente decorativa

“Forever Young” acrilico su tela, 100 x 100 cm

Dopo essermi diplomato all’Accademia di Belle Arti di Varsavia, in Polonia, nel 1981, ho dipinto in stile cubista per molti anni. Nel tempo, ho trasformato il mio stile nel mio look personale. Uso tecniche classiche e altri metodi sviluppati durante i molti anni della mia pratica artistica.

Pittura figurativa ispirata a Klimt di Marius Zabinski

“Lola nell’universo di Gustav” olio su tela, 100 x 100 cm

Come ogni specialista professionista, ho i miei segreti tecnici che non condivido. La mia pittura oggi è molto caratteristica e facilmente riconoscibile nel mondo dell’arte. Ma cerco sempre di sviluppare nuove tecniche e ora sto lavorando per una maggiore astrazione nel mio portfolio.

Paesaggio urbano contemporaneo Gotham City

“Gotham City” acrilico su tela, 120 x 100 cm

La mia pittura è eclettica e caratterizzata da un senso di luce vibrante. Soprattutto, utilizzo una trama molto ricca e diversificata nel mio lavoro. La più grande ispirazione per me è il mondo che ci circonda, visibile e tangibile così come l’invisibile. Sono affascinato dall’energia e dal suo potere e lo trasmetto attraverso le mie tele.

Pittura astratta della farfalla strutturata

Insieme=Più forte, olio su tela, 100 x 100 cm

Attualmente sto lavorando su dipinti ad olio e sto cercando di raccogliere collezioni per una prossima mostra. Ho avuto la fortuna che i miei dipinti trovino acquirenti molto rapidamente.

Giardino dell'Eden

“Giardino dell’Eden” acrilico su tela, 100 x 100 cm

Durante la mia lunga carriera ho partecipato a mostre d’arte personali e collettive in tutto il mondo, tra cui New York, Monaco, Parigi, Danimarca, Lussemburgo, Hong Kong e Singapore. Il mio lavoro è rappresentato in Belgio da The Art Center Horus Gallery.

dipinto decorativo cavalluccio marino di Marius Zabinski

“Evoluzione” olio su tela, 81 x 100 cm

È stato un onore agire come ambasciatore ufficiale della Canson Company, che produce la migliore carta al mondo per artisti e fotografi. La mia opera d’arte appare sulla loro confezione. Canson pubblicizza i suoi prodotti nei mercati di tutto il mondo e i miei dipinti vengono riprodotti sulla loro carta durante le fiere. È stato un privilegio speciale lavorare con uno sponsor di così alto profilo.

pittura gialla e rosa strutturata astratta

“Sogno rosa” olio su tela, 100 x 100 cm

Nella mia vita personale, uno dei miei grandi amori è la subacquea. Non vedo l’ora di un prossimo viaggio in cui mi immergerò con le balene. Per me immergersi è come visitare un altro pianeta. Sono sempre felice sott’acqua.

Marius Zabinski ti invita a seguirlo Instagram e Youtube.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli economici all’avanguardia di Artsy Shark, oltre a funzioni per artisti e un invito alla prossima Call for Artists? Clicca qui sotto per iscriverti alla nostra email bimestrale. Avrai tutte queste opportunità in più e offerte speciali che non puoi trovare da nessun’altra parte!





Source link