railroad crossing painting by Gale Suver

Dipinti di paesaggi materici di Gale Suver I Artsy Shark


Ispirandosi alla bellezza di vecchi camion ed edifici danneggiati dalle intemperie, l’artista Gale Suver usa una spatola per creare texture e movimento nei suoi dipinti. Visualizza più del suo lavoro su di lei sito web.

dipinto del ponte di Gale Suver

“Ponte a Nelsonville Yard” olio su tela, 30″ x 24″

È stato emozionante per me quando ho capito in seconda elementare, a soli 8 anni, che avevo la capacità di disegnare! Il mio insegnante ha riconosciuto che avevo un certo talento mentre aiutavo a disegnare un murale di Natale nella nostra classe. Ricordo che mi perdevo a disegnare mentre sedevo in classi che non mi interessavano. Ho fatto lo stesso mentre ero a casa quando non volevo fare i compiti.

dipinto di un fienile di Gale Suver

“Fienili di rosso” olio su tela, 11″ x 14″

Durante il liceo, ho seguito qualsiasi corso di arte disponibile. Purtroppo non sempre li ho trovati soddisfacenti. Ricordo che la mia arte era una fonte di frustrazione perché non ero abbastanza maturo per capirlo o abbastanza serio nel lavorare sodo per migliorare il mio talento.

dipinto del camion di Gale Suver

“Grill Out III” olio su tela, 24″ x 36″

Cinque mesi dopo essermi diplomato al liceo, mi sono sposato. Nel giro di due anni abbiamo fondato la nostra famiglia. Mentre crescevo le nostre quattro figlie, mi sono dilettato in creazioni di tipo furbo. Volevo migliorare e sviluppare ulteriormente la capacità creativa che ho avuto la fortuna di avere. ma poiché il mio tempo era limitato, continuavo a mettere continuamente la mia arte in secondo piano. Quando i nostri figli sono cresciuti e ho potuto ritirarmi dal lavoro come assistente medico, ho deciso che era il mio momento di fare sul serio ed esplorare il desiderio di dipingere che era sempre stato dentro di me.

dipinto di vagoni merci di Gale Suver

“Last Stop” olio su tela, 24″ x 24″

In passato, la mia arte era praticamente limitata a disegni a carboncino, pastelli e grafite. Ho sempre ammirato e sono stato attratto dalla pittura di composizioni con pennellate sciolte, mosso dal modo in cui i colori giusti insieme contrastavano tra loro per creare movimento.

dipinto di un camion di Gale Suver

“Cromo e ruggine” olio su tela, 24″ x 24″

Ho deciso di iniziare con alcune lezioni online. Questo ha stuzzicato la mia voglia di saperne di più, quindi sono passato all’insegnamento in classe. Ancora oggi, continuo a partecipare a workshop e uscite plein air. Imparo molto dagli artisti di talento con cui mi associo.

dipinto del fienile di Gale Suver

“Il bicentenario dell’Ohio” olio su tela, 11″ x 14″

Dopo un paio d’anni di pittura con i pennelli, ho scoperto la spatola. Adoro la versatilità di questo strumento! Sono diventato estremamente interessato alla pittura di vecchi veicoli, fienili alterati, attrezzature dimenticate e composizioni architettoniche uniche. Quello che ho scoperto è che la spatola consente la libertà di creare i tratti, la trama e i segni che desideravo per i miei dipinti. E dà loro una sensazione realistica e una scioltezza che avevo cercato di realizzare nel mio stile.

dipinto del camion di Gale Suver

Olio su tela “sepolto”, 20″ x 20″

Anche se uso ancora un pennello per eseguire la pittura di fondo dei miei dipinti, la spatola è stata il mio unico strumento negli ultimi sette anni. La pittura è diventata la mia passione! Distrae la mia mente da tutto il resto e ha la capacità di trasportarmi ovunque io voglia essere. Questo è stato estremamente terapeutico durante la pandemia.

dipinto di paesaggio di Gale Suver

“Occupato” olio su tela, 16″ x 20″

Trovo grande soddisfazione mentre porto a termine una composizione, tanto che non vedo l’ora di iniziarne una nuova.

dipinto del fienile di Gale Suver

“Bellville” olio su lino, 16″ x 20″

La mia attuale ispirazione è stata quella di creare su tela tutto ciò che vedo che mi dà quella sensazione immediata di “esso”. Quel “esso” è quasi sempre vecchio: più arrugginito o consumato, meglio è. Potrebbe essere un veicolo abbandonato, o un fienile che ha visto giorni migliori in mezzo a un campo erboso. O la vecchia imponente architettura di un mangimificio con imposte.

dipinto del passaggio a livello di Gale Suver

Olio su tela “Traversata ferroviaria”, 24″ x 24″

Mi rendo conto che inizialmente non tutti vedono la bellezza nelle cose che faccio. È qui che entra in gioco la sfida per me. Il mio obiettivo è creare una composizione che permetta allo spettatore di vedere quel camion arrugginito, quel fienile malconcio o quel mangimificio del passato, in un modo completamente nuovo.

L’artista Gale Suver ti invita a seguirla Instagram e Facebook.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli economici all’avanguardia di Artsy Shark, oltre a funzioni per artisti e un invito alla prossima Call for Artists? Clicca qui sotto per iscriverti alla nostra email bimestrale. Avrai tutte queste opportunità in più e offerte speciali che non puoi trovare da nessun’altra parte!





Source link

landscape painting by Thomas Leung

Dipinti di paesaggi dinamici di Thomas Leung


I dipinti di paesaggio di Thomas Leung saltano fuori dalla tela, vivi con colori vibranti e contrasti drammatici. Scopri di più su questo affascinante artista visitando il suo sito web.

dipinto di paesaggio di Thomas Leung

Acrilico “The Rock” su tela, 180cm x 150cm

Sono nato il 30 maggio 1958 a Hong Kong, primogenito di quattro figli. Mio padre era un artista. Sono cresciuto guardandolo creare opere di incredibile bellezza su tela e sapevo che un giorno avrei anche imparato a catturare la stessa atmosfera incantevole che possedevano le sue opere.

dipinto di paesaggio di Thomas Leung

“Apice” olio su tela, 150 cm x 90 cm

Ho esposto per la prima volta i miei dipinti alla Leung Gallery situata al Miramar Hotel di Hong Kong insieme alle opere di mio padre.

dipinto di paesaggio di Thomas Leung

Acrilico “Universo” su tela, 120cm x 180cm

La nostra famiglia emigrò in California nel 1978 e in seguito sarei diventato cittadino americano. Ho frequentato il College of Alameda dove ho studiato arte.

dipinto di paesaggio di Thomas Leung

Acrilico “The Golden Time” su tela, 150cm x 180cm

Mentre ero ancora al college, ho iniziato a sviluppare il mio stile unico, scoprendo nuove entusiasmanti strade per esprimere le mie idee attraverso la pittura astratta.

dipinto di paesaggio di Thomas Leung

“La Montagna Sacra della Pace” olio su tela, 100 cm x 100 cm

Ho sempre avuto un vivo interesse per la natura. Avendo un forte amore per i viaggi, catturerei i paesaggi che ho visto durante quei viaggi nei miei dipinti, inclusi i vulcani esplosivi delle Hawaii, le cime innevate delle montagne e i panorami cinesi onirici.

dipinto di paesaggio di Thomas Leung

“La discesa della lava” olio su tela, 100 cm x 120 cm

Ho continuato a dipingere immagini di questi luoghi in quarant’anni di carriera.

dipinto di paesaggio di Thomas Leung

“Esplorazione II” acrilico su tela, 100cm x 150cm

In altri dipinti sperimento il colore, ritraendo movimenti intensi e scoprendo nuovi percorsi di creazione artistica che si discostano dalle opere di mio padre. Gli spettatori potrebbero chiedersi cosa esattamente sto esprimendo in queste opere astratte.

dipinto di paesaggio di Thomas Leung

“Summer Time Falls” olio su tela, 120 cm x 180 cm

Mi ispiro al cielo stellato e al flusso dell’acqua. Traduco gli aspetti dinamici, eccitanti, misteriosi e colorati della vita e della natura. Voglio che lo spettatore sia sorpreso e veda qualcosa di inaspettato ogni volta che guarda il mio lavoro.

dipinto di paesaggio di Thomas Leung

“Il posto segreto” olio su tela, 100 cm x 120 cm

Le principali mostre pubbliche del passato includono l’Art Expo di New York, Boston e Los Angeles. Sono stato coinvolto in mostre di gallerie in tutto il mondo, inclusi Stati Uniti, Canada, Australia, Singapore, Giappone e Cina.

dipinto di paesaggio di Thomas Leung

Acrilico “Joy” su tela, 150cm x 100cm

Il mio lavoro è collezionato da amanti dell’arte in tutto il mondo. Il mio lavoro è anche pubblicato in edizione limitata e aperta, venduto in rivenditori tra cui IKEA e Costco. Nel 2009 ho fondato la Leung Gallery a Shanghai, dove attualmente vivo e lavoro.

L’artista Thomas Leung ti invita a seguirlo Facebook e Instagram.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli economici all’avanguardia di Artsy Shark, oltre a funzioni per artisti e un invito alla prossima Call for Artists? Clicca qui sotto per iscriverti alla nostra email bimestrale. Avrai tutte queste opportunità in più e offerte speciali che non puoi trovare da nessun’altra parte!





Source link

landscape painting by Karen Cole

Paesaggi minimalisti colorati di Karen Cole I Artsy Shark


I paesaggi minimalisti dell’artista Karen Cole impressionano con colori magnifici e un ampio punto di vista. Scopri di più del suo lavoro visitandola sito web.

dipinto di paesaggio di Karen Cole

Acrilico “Infinite Horizon” su tela, 48″ x 48″

Un artista dei graffiti?

All’età di cinque anni, papà portava a casa grandi gessetti colorati. Mi ha deliziato riempire il vicolo di disegni. Ogni pioggia laverebbe via le creazioni spontanee, lasciando una tela bianca. Yippee!

dipinto di paesaggio di Karen Cole

“Acque Docile” acrilico su tela, 24″ x 48″

Ogni anno la mia famiglia trascorreva l’estate a Ocean City, nel Maryland, per due settimane. La prima cosa che avrei fatto era correre sulla spiaggia di sabbia bianca per guardare il vasto oceano e la sua linea dell’orizzonte. Per me rappresentava libertà, freschezza, bellezza continua e armonia. Queste impressioni sono sempre rimaste dentro.

dipinto di paesaggio di Karen Cole

Acrilico “Water Carved Sands” su tela, 18″ x 48″

Per tutta la mia vita, la mia materia preferita è stata l’arte. Alle elementari non vedevo l’ora che la maestra d’arte arrivasse con il suo carrello magico pieno di carte, colori e glitter. Al liceo, mi rifugiavo nel “grembo dell’arte”, il mio nome inventato per lo spazio sicuro della stanza dell’arte.

dipinto di paesaggio di Karen Cole

Acrilico “Danza Orizzontale” su tela, 36″ x 48″

Mi sono laureato in belle arti e educazione artistica al college. Nel corso del tempo, ho scoperto che il curriculum della scuola pubblica ha sfidato i miei metodi di “spirito libero”, portandomi a guidare gli studenti privati ​​​​a entrare in contatto con la propria musa artistica con la pittura e il disegno per molti anni.

dipinto di paesaggio di Karen Cole

Acrilico “Glistening Mesa” su tela, 48″ x 48″

Sono arrivato a Santa Fe, nel New Mexico, nel 1986 e mi sono innamorato di questa città multiculturale, degli splendidi dintorni selvaggi e delle fresche montagne estive ricoperte di pini.

dipinto di paesaggio di Karen Cole

Acrilico “Jeweled Peaks” su tela, 12″ x 24″

In inverno, le colline innevate e i cieli azzurri e soleggiati ispiravano visioni espansive con linee dell’orizzonte senza fine.

dipinto di paesaggio di Karen Cole

Acrilico “Canyon di Terracotta” su tela, 48″ x 48″

Tramonti dai mille colori che riflettono i modelli meteorologici in continua evoluzione riempiono i nostri cieli di brillantezza. Sono stato agganciato!

dipinto di paesaggio di Karen Cole

Acrilico “Open Arms” su tela, 12″ x 48″

Il mio campo di colore e i paesaggi minimalisti riflettono i miei viaggi personali unici. Sono interpretazioni interne dei magnifici ambienti della nostra terra.

dipinto di paesaggio di Karen Cole

Acrilico su tela “Mirage in a Desert”, 30″ x 40″

Uso molti strati di colori acrilici con vernici ricche su tela e pannelli per soddisfare la mia ricerca individuale.

dipinto di paesaggio di Karen Cole

Acrilico “Pristine Splendor” su tela, 36″ x 48″

Auguro ai miei spettatori di Artsy Shark di connettersi con i miei dipinti e respirare, respirare e respirare.

L’artista Karen Cole ti invita a visitare la sua collezione sul Galleria Convergenza luogo.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli economici all’avanguardia di Artsy Shark, oltre a funzioni per artisti e un invito alla prossima Call for Artists? Clicca qui sotto per iscriverti alla nostra email bimestrale. Avrai tutte queste opportunità in più e offerte speciali che non puoi trovare da nessun’altra parte!



Source link

portrait painting by Sally Clark

Dipinti di ritratti e paesaggi di Sally Clark I Artsy Shark


L’artista canadese Sally Clark condivide un portfolio di ritratti e paesaggi espressivi che creano una magica connessione umana con lo spettatore. Vedi più arte su di lei sito web.

dipinto di paesaggio figurativo di Sally Clark

“Immersione” olio su lino, 24″ x 36″

Sono nato a Vancouver, nella Columbia Britannica. Ho vividi ricordi d’infanzia di aver visitato luoghi remoti e belli della Columbia Britannica. Da questi viaggi, ho sviluppato un profondo amore per il suo paesaggio aspro. Dipingo ad olio da quando avevo dodici anni.

dipinto di paesaggio di Sally Clark

“La luce della foresta è la gioia degli uccelli” olio su lino, 32″ x 48″

Ero seduto nel bosco a dipingere un albero quando ho avuto questa strana rivelazione. All’inizio ho visto l’albero conforme alle mie aspettative. Ma all’improvviso sono stato sbalordito dalle mie idee preconcette e ho visto qualcos’altro, qualcosa di sorprendente. Lo chiamo il momento di dissoluzione quando ciò che stai guardando si rivela a te.

dipinto di paesaggio di Sally Clark

“Nuvole sopra la montagna grigia” olio su lino, 24″ x 36″

Il mio lavoro come artista è comunicare ciò che ricevo agli altri.

dipinto di paesaggio di Sally Clark

“Mt. Seymour: Mist and Rock” olio su lino, 20″ x 30″

I due soggetti principali nella mia pittura sono i paesaggi e le persone. Ricordo di essere stato nella stanza di Tiziano alla National Gallery e di aver incrociato gli occhi con questo ritratto maschile dipinto. Era come se fosse vivo e mi parlasse.

dipinto di paesaggio di Sally Clark

“La silenziosa cacofonia della foresta” olio su lino, 32″ x 40″

La pittura è una forma di magia; un mezzo per connettersi con un altro essere attraverso il tempo e lo spazio.

ritratto dipinto di Sally Clark

“Dea dell’incertezza” olio su lino, 36″ x 30″

Ho completato il mio BFA alla York University di Toronto e sono rimasto per trent’anni. Lavoravo la sera presso la locale scuola d’arte e durante il giorno prendevo lezioni o dipingevo a casa. In quegli anni ho dipinto molti ritratti “in situ” dei miei amici.

ritratto dipinto di Sally Clark

“Dea dell’infanzia” olio su lino, 36″ x 30″

L’altra mia passione è il teatro. Ho scritto diverse opere teatrali, che sono state prodotte a livello nazionale e internazionale. Ho lavorato come drammaturgo residente in molti teatri in tutto il Canada. Una delle mie residenze preferite è stata a Whitehorse. Il paesaggio dello Yukon è mozzafiato. Ho vissuto nello Yukon per diversi anni prima di tornare a Vancouver nel 2003.

ritratto dipinto di Sally Clark

“Dea dell’Organizzazione” olio su lino, 36″ x 30″

Ho dipinto una serie di grandi (36″ per 30″) ritratti di donne in primo piano, alcune delle quali conoscevo bene. Mi sono concentrato sull’area tra il mento e appena sopra le sopracciglia. Questi sono ritratti? Sì e no.

ritratto di donna di Sally Clark

“Dea dell’Aquila” olio su lino, 36″ x 30″

I volti dei miei amici sono il punto di partenza per un’indagine sul mistero di cosa significhi essere umani. Sono se stessi e sono il “di più” di se stessi. Ho chiamato la serie Dee.

ritratto dipinto di Sally Clark

“Dea della vecchiaia” olio su lino, 36″ x 30″

Il mio dipinto, “The Goddess of Old Age”, è stato finalista per il Kingston Portrait Prize nel 2017. Ho tenuto una mostra personale del Dee alla Lipont Gallery di Richmond, Columbia Britannica. Ero entusiasta di vedere le persone interagire con il Dee.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli economici all’avanguardia di Artsy Shark, oltre a funzioni per artisti e un invito alla prossima Call for Artists? Clicca qui sotto per iscriverti alla nostra email bimestrale. Avrai tutte queste opportunità in più e offerte speciali che non puoi trovare da nessun’altra parte!



Source link

landscape photography by Mark Basterfield

Fotografia di paesaggi surreali di Mark Basterfield I Artsy Shark


L’artista Mark Basterfield offusca il confine tra realtà e fantasia nella sua drammatica fotografia in bianco e nero. Trova più del suo lavoro quando visiti il ​​suo sito web.

fotografia di paesaggio di Mark Basterfield

Immagine digitale “The Giant”, varie dimensioni

Mi chiamo Marco e ho un cognome che richiede un buon senso dell’umorismo. Vengo da Birmingham, in Inghilterra, e ora vivo a Barcellona, ​​in Spagna, insieme a mia moglie e alla mia migliore amica Paloma. (Il mio cognome è Basterfield, tra l’altro.)

fotografia di paesaggio di Mark Basterfield

Immagine digitale “Battaglia”, varie dimensioni

Sono cresciuto intorno alla fotografia, ma il mio viaggio fotografico non è iniziato finché non mi sono ammalato di una malattia pericolosa per la vita. Una volta che i miei medici mi hanno salvato, ho iniziato a ricevere aiuto per la malattia mentale causata da un disturbo fisico in un’età così formativa. È qui che la fotografia ha aiutato e aiuta tuttora.

fotografia in bianco e nero di Mark Basterfield

Immagine digitale “Fairyland”, varie dimensioni

Dopo un viaggio da solo in Austria, ho deciso di intraprendere un po’ di formazione per affinare le mie capacità. Da allora ho portato a termine progetti commerciali e lavori personali. Tuttavia, è il lavoro personale che intendo discutere. La fotografia mi ha incoraggiato a mostrare il mio lato creativo, esplorando i miei pensieri con crescente sicurezza e trovando altri modi per esprimermi attraverso diversi mezzi artistici.

fotografia di animali in bianco e nero di Mark Basterfield

Immagine digitale “Believe”, varie dimensioni

Ho provato molte volte a classificare le mie foto personali, ma non sono mai stato completamente soddisfatto. Recentemente, ho deciso di vederli insieme come un gruppo, riferendomi a loro come Forme, forme e dramma.

fotografia in bianco e nero di Mark Basterfield

Immagine digitale “leggera”, varie dimensioni

Le foto coprono diversi generi come il paesaggio e la natura. Ma ciò che hanno in comune è che tutte le immagini sono in bianco e nero e si trovano da qualche parte tra la realtà e un mondo onirico con un’atmosfera stravagante e fantastica. Sono un tentativo di dare un’idea di ciò che vedo fotografando, scorci di come permetto al mio stato mentale di controllare ciò che scatto, mostrando la bellezza del soggetto.

fotografia di paesaggio in bianco e nero di Mark Basterfield

Immagine digitale “La Sfinge e la Scimmia”, varie dimensioni

Molte delle mie immagini riguardano montagne o luoghi in cui posso permettere alla mia mente di vagare. Sogno spesso ad occhi aperti, inventando storie legate a ciò che mi circonda. Vegetazione, luce e trame rocciose si combinano per creare figure magiche, a volte mostruose, altre no; ma quello che mi fa impostare la fotocamera e premere il pulsante di scatto è qualcosa di più.

fotografia di paesaggio in bianco e nero di Mark Basterfield

Immagine digitale “Disperazione – Resti di guerra”, varie dimensioni

È un apice emotivo e mentale che raggiungo osservando un’area per un periodo. Potrebbero essere minuti, ore o coinvolgere numerose visite in una località.

fotografia di paesaggio in bianco e nero di Mark Basterfield

Immagine digitale “così solitaria”, varie dimensioni

Possiedo una lunga memoria con l’incapacità di lasciar andare le cose con facilità. Ricordi di solitudine del passato si insinuano nel presente dalle oscure profondità del mio cervello, rendendo la solitudine un tema continuo nelle mie foto, anche se non intenzionale.

fotografia di paesaggio in bianco e nero di Mark Basterfield

Immagine digitale “nascosta”, varie dimensioni

Le nuvole o la foschia oscurano pesantemente la visuale dell’osservatore. Nascondono il vero soggetto delle immagini, proprio come mi nascondo dietro una barriera di mia creazione, temendo di permettere alle persone di vedere chi sono veramente.

fotografia di paesaggio in bianco e nero di Mark Basterfield

Immagine digitale “Into the light”, varie dimensioni

Ma c’è un forte accenno di speranza. Nubi e nebbia non coprono ogni aspetto di tutte le immagini. C’è quasi sempre qualcosa di chiaro che lo spettatore può vedere. Quando la luce colpisce alcune parti delle foto, si mette in risalto e si concentra su qualcosa di adatto e bello, proprio come la fase di recupero della mia malattia mentale mi ha permesso di fare con la mia vita quotidiana.

L’artista Mark Basterfield ti invita a seguirlo Instagram.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli economici all’avanguardia di Artsy Shark, oltre a funzioni per artisti e un invito alla prossima Call for Artists? Clicca qui sotto per iscriverti alla nostra email bimestrale. Avrai tutte queste opportunità in più e offerte speciali che non puoi trovare da nessun’altra parte!





Source link

abstract landscape painting by Roberta Tetzner

Paesaggi astratti a tecnica mista di Roberta Tetzner I Artsy Shark


L’artista dei media misti Roberta Tetzner offre una collezione di sublimi dipinti di paesaggi astratti pieni di movimento e vita. Guarda altri suoi lavori su di lei sito web.

paesaggio astratto di Roberta Tetzner

Tecnica mista “In the Moment” incluso collage su tela, 30,5 cm x 41 cm

Essendo cresciuto in due culture diverse ed essendo bilingue (olandese/inglese) con una visione europea, mi sono reso conto in giovane età che l’arte poteva comunicare attraverso lingue e culture. Era un linguaggio universale in cui amavo esprimermi e lo faccio tuttora.

dipinto di paesaggio astratto di Roberta Tetzner

Tecnica mista “Floating Free” incluso collage su tela, verniciato, 51 cm x 41 cm x 3,5 cm

L’arte e il mio ambiente hanno sempre avuto un forte effetto su di me. Dopo aver vissuto ad Amsterdam per molti anni, mi sono trasferito a Londra per iniziare seriamente la mia educazione artistica. Ho concluso completando un master presso l’Università di Brighton.

paesaggio marino astratto di Roberta Tetzner

Tecnica mista “Jump In” su tela, 90cm x 90cm

Ho poi trascorso molti anni insegnando in un istituto d’arte, lavorando come illustratrice e dipingendo. Col passare del tempo avevo sempre meno tempo per fare il mio lavoro. Così, quando si è presentata l’opportunità di trasferirmi in campagna e di iniziare a lavorare a tempo pieno sulla mia opera d’arte, l’ho gustato.

dipinto di paesaggio astratto di Roberta Tetzner

“Uscire…” tecnica mista incluso collage su tela, 30 cm x 21 cm

La zona in cui vivo ispira molto i miei dipinti. Lavoro dal mio studio di giardinaggio nella bellissima campagna inglese in un villaggio sul Tamigi. La bellezza del mondo naturale in tutta la sua varietà influenza il mio lavoro.

dipinto di paesaggio astratto di Roberta Tetzner

“Looking forward to…” tecnica mista incluso collage su tela, 29,7 cm x 21 cm

Altre influenze sul mio lavoro sono molte e varie: includono Henri Matisse, Vincent van Gogh, Ivon Hitchens, Pierre Bonnard, Mark Rothko, Patrick Heron, Howard Hodgkin, Frank Bowling, Helena Frankenthaler e vari pittori astratti e semi astratti contemporanei.

dipinto di paesaggio astratto di Roberta Tetzner

Tecnica mista “Playing Pink Light” su tela, 90 cm x 60 cm

Miro a dare allo spettatore un punto di partenza, un modo per entrare nel dipinto; tuttavia essendo molto poco specifico da consentire allo spettatore lo spazio per la propria risposta personale. In questo modo la mia arte e la sua visione diventano un dialogo, un’esperienza comune.

dipinto di paesaggio astratto di Roberta Tetzner

Tecnica mista “Rhapsody” incluso collage su tela, verniciato, 91,4 cm x 91,4 cm x 3,5 cm

Credo fermamente nella straordinaria salute e negli effetti di benessere della natura e dell’arte. Il mio lavoro trova un equilibrio tra astrazione e realismo e descrive un’intensa risposta emotiva di un ricordo o di un momento ricordato.

dipinto di paesaggio astratto di Roberta Tetzner

“Uscire…” tecnica mista incluso collage su tela, 30 cm x 21 cm

Mi piace usare il colore per sorprendere, per ringiovanire e per far sì che lo spettatore guardi qualcosa in un modo nuovo, e per farlo nelle successive visioni. Uso anche il colore, la consistenza e la forma per creare una reazione viscerale. Utilizzando una varietà di materiali, continuo a sviluppare le mie tecniche. Questi includono vernice, inchiostro, penne, pastelli, matite e materiali per collage. I materiali per collage che uso variano notevolmente, ma sono spesso visti come usa e getta e senza valore. Questi materiali li trovo interessanti; nell’usarli ottengono una nuova prospettiva di vita.

dipinto di paesaggio astratto di Roberta Tetzner

Tecnica mista “gratuita” su carta, 31,5 cm x 26 cm

Ho avuto una varietà di mostre, sia collettive che personali, ed è stata selezionata per il catalogo dei finalisti del Premio di Pittura Contemporanea FRINGEMK e sono stata inclusa nell’artbook ARTFolio2022. Come artista, la mia missione è catturare i sentimenti potenti ispirati dalla bellezza del mondo che ci circonda e tradurre quell’esperienza in una registrazione visiva, che sia sia sensuale che intellettuale.

dipinto di paesaggio astratto di Roberta Tetzner

Tecnica mista “serpeggiante” inclusa polvere e plastica su tela, 100 cm x 70 cm

Le mie opere d’arte sono in collezioni nei Paesi Bassi, Stati Uniti, Francia, Italia, Germania, Svizzera, Spagna, Svezia e Regno Unito. Sono rappresentato da diverse gallerie e mi piacerebbe avere una mostra negli Stati Uniti in futuro.

L’artista Roberta Tetzner vi invita a seguirla Instagram e Facebook.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli economici all’avanguardia di Artsy Shark, oltre a funzioni per artisti e un invito alla prossima Call for Artists? Clicca qui sotto per iscriverti alla nostra email bimestrale. Avrai tutte queste opportunità in più e offerte speciali che non puoi trovare da nessun’altra parte!





Source link

landscape painting by Lucinda Leveille

Dipinti di paesaggi drammatici di Lucinda Leveille I Artsy Shark


L’artista Lucinda Leveille condivide una collezione di drammatici dipinti ad olio che raffigurano il vasto paesaggio australiano. Guarda più della sua arte su di lei sito web.

dipinto di paesaggio di Lucinda Leveille

“Speak To My Soul” oli su tela, 76 cm x 101 cm

Mio padre era un artista e io volevo essere proprio come lui. Ho pregato i miei genitori di lasciarmi andare alla scuola d’arte quando avevo quindici anni. Dopo molte trattative, ho iniziato i miei cinque anni di studio presso la National Art School di Sydney, in Australia. Come spesso accade, la vita e gli ostacoli intralciano i tuoi sogni: a un certo punto mi è stato persino detto che non avevo talento e di trovare un’altra carriera. Ma devi credere che arriverà il tuo momento di seguire la tua beatitudine.

Sono contento di averlo fatto, perché ora dipingo ogni giorno.

dipinto di paesaggio di Lucinda Leveille

“Be Still In The Storm” oli su tela, 122 cm x 91 cm

Innanzitutto sono un paesaggista a olio. Il mio recente lavoro è stato in risposta all’isolamento causato dal Covid. Esplora la “solitaria e l’immobilità” nel paesaggio, utilizzando l’immaginario di splendidi cieli scuri e tempestosi con un solo albero nel paesaggio. Mi sento spesso circondato dal caos mentre sto perfettamente immobile nella tempesta.

dipinto di paesaggio di Lucinda Leveille

“Dream Dust” oli su tela, 122 cm x 122 cm

Il mio lavoro è progredito fino al serie stradale. Molti di noi si stanno muovendo in direzioni diverse come diretta conseguenza degli effetti del Covid. Le persone stanno iniziando a cercare più equilibrio nelle loro vite. Alcuni continuano a lavorare da casa mentre altri guardano a cambiamenti completi nello stile di vita e direzioni diverse.

dipinto di paesaggio di Lucinda Leveille

“Something Of The Marvelous” oli su tela, 185 cm x 90 cm

Ho un continuo fascino per le linee dell’orizzonte: il confine tra cielo e terra, terra e aria, il tumulto nelle nuvole e l’immobilità e la solidarietà della terra.

dipinto di paesaggio di Lucinda Leveille

“No Wrong Turns” oli su tela, 100 cm x 100 cm

L’immagine dell’albero che appare nella maggior parte dei miei dipinti può variare da un lavoro di linea fine e dettagliato con solo rami e ramoscelli spogli, a una massa di foglie dai colori vivaci in piena fioritura estiva. Mi identifico con l’immagine dell’albero. Sento che questi dipinti potrebbero anche essere classificati come autoritratti. Abbiamo tutti aspetti diversi della nostra personalità e trovo che gli alberi mostrino lati diversi della mia.

dipinto di paesaggio di Lucinda Leveille

“The Breeze At Dawn” oli su tela, 185 cm x 90 cm

Fortemente influenzato dal nostro incredibilmente vasto paesaggio australiano, ho scoperto che una delle mie tele di dimensioni preferite è grande, lunga e stretta. Questo formato orizzontale aiuta a sottolineare quella linea dell’orizzonte di cui sono ossessionato. Le tele di grandi dimensioni mi danno anche il tempo di immergermi nel mio mondo pittorico e diventare parte del dipinto.

dipinto di paesaggio di Lucinda Leveille

“Walk The Path” oli su tela, 50 cm x 50 cm

Spesso mi viene chiesto: “Quanto tempo ci è voluto per dipingere?” La mia risposta è di solito 40 anni! In verità, alcuni dipinti sembrano uscire magicamente dall’estremità del mio pennello e sulla tela, mentre altri richiedono un po’ più di persuasione.

dipinto di paesaggio di Lucinda Leveille

“The Middle Of Nowhere” oli su tela, 152 cm x 76 cm

Guardare le nuvole, fissare gli alberi, guardare attraverso centinaia di foto di riferimento e citazioni letterarie: sono tutte fonti di ispirazione. Quando ho la mia composizione e tavolozza in testa, comincio immediatamente a stendere la vernice e semplicemente continuo. Trovo spesso che la mia prima composizione sia la mia migliore composizione e raramente si discosti troppo dall’idea originale.

dipinto di paesaggio di Lucinda Leveille

“If The Path Be Beautiful” (trittico) oli su tela, 228 cm x 101 cm

I miei dipinti stanno diventando sempre più semplici nella composizione, non solo con le immagini ma anche con la tavolozza dei colori, che si sta muovendo verso un semplice insieme complementare. Trovo che questo aggiunga una dinamica. Ricordo che alla scuola d’arte mi fu detto di includere solo ciò di cui hai bisogno per raccontare la storia e di non confondere lo spettatore con informazioni estranee. Trovo questo consiglio inestimabile.

dipinto di paesaggio di Lucinda Leveille

“Il viaggio, non la destinazione” oli su tela, 76 cm x 101 cm

Sono nel mio viaggio per imparare, esplorare e sperimentare e cerco sempre di migliorare il mio ultimo lavoro. Così tanti dipinti, così poco tempo!

L’artista Lucinda Leveille ti invita a seguirla Instagram e Facebook.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli economici all’avanguardia di Artsy Shark, oltre a funzioni per artisti e un invito alla prossima Call for Artists? Clicca qui sotto per iscriverti alla nostra email bimestrale. Avrai tutte queste opportunità in più e offerte speciali che non puoi trovare da nessun’altra parte!





Source link

landscape painting by David L. Hunt

Paesaggi espressivi di David L. Hunt I Artsy Shark


Il pittore David Hunt condivide una collezione espressiva di paesaggi e marine ispirati ai viaggi nel mondo. Visualizza di più del suo portfolio sul suo sito web.

dipinto di paesaggio di David L. Hunt

Acrilico “Luce del mattino” su tela tesa, 16″ x 24″

I miei primi anni sono stati visivamente ispirati dal vivere nelle Filippine e viaggiare in Giappone, Cina e nelle isole del Pacifico. Ogni due anni tornavamo nello stato di Washington per visitare la famiglia. Mi sono trovato anche ispirato dalla penisola olimpica e dalla costa frastagliata del nord-ovest.

dipinto di una barca a vela di David L. Hunt

Acrilico “Running for Home” su tela tesa, 14″ x 18″

Un trasferimento nella costa del New England ha fornito un’altra prospettiva visiva, comprese le estati trascorse a lavorare su una barca a vela charter lungo la costa orientale e le isole dei Caraibi.

dipinto di una barca di David L. Hunt

Acrilico “Low Country” Life su tela tesa, 24″ x 16″

Ho iniziato ad abbozzare le mie esperienze in tenera età e ho iniziato a rendermi conto che il mio linguaggio era un linguaggio visivo. I miei genitori hanno incoraggiato le mie opere d’arte. La porta del frigorifero era sempre ricoperta di disegni. Il Natale ha portato un set “Impara a disegnare” di Jon Gnagy e ne sono rimasto affascinato!

dipinto di una barca a remi di David L. Hunt

Acrilico “Green Dory” su tavola di tela, 14″ x 11″

Un trasferimento a Cincinnati mi ha portato al College of Design, Art and Architecture presso l’Università di Cincinnati. Mi sono laureata in design del prodotto con studi approfonditi di pittura e storia dell’arte. Ero nel mio elemento.

dipinto di paesaggio di David L. Hunt

Acrilico “Summer Grasses” su tela tesa, 18″ x 26″

Dopo la laurea, sono entrata a far parte di una società di consulenza di design di prodotto e per diversi anni sono stata docente a contratto presso l’Università. Le mie giornate sono state piene di schizzi e disegni, progettazione di prodotti per l’industria e insegnare ai giovani studenti le basi di un vocabolario visivo.

dipinto di un mulino a vento di David L. Hunt

Acrilico “Kinderdijk” su tela tesa, 16″ x 24″

Il pensionamento ha offerto l’opportunità di concentrare le mie energie creative sulla pittura e di essere ispirato dal viaggio in moto attraverso le montagne della Carolina, nel Pacifico nord-occidentale e nel New England e la crociera sul fiume Reno.

dipinto di paesaggio di David L. Hunt

Acrilico “Poppies” su tavola cullata, 8″ x 8″

Dopo aver studiato a olio, acquerello e guazzo, ho scoperto l’acrilico e ora lavoro esclusivamente con quel mezzo. Ciò consente una flessibilità che si presta agli stili e alle dimensioni che ho adottato, dal realismo a un impressionismo più colorato.

dipinto di una barca a vela di David L. Hunt

Acrilico “Heavy Weather” su tela tesa, 16″ x 24″

I paesaggi e i paesaggi marini sono i miei soggetti principali con un ritratto qua e là inserito per buona misura. Dipingo su tela tesa e tavola da disegno cullata di piccole e medie dimensioni. L’acrilico mi consente di ottenere risultati rapidi con una pittura di fondo pronta per i dettagli senza perdere tempo per l’asciugatura.

ritratto di Leo Grogan di David L. Hunt

Acrilico “Leo Grogan” su tela tesa, 16″ x 22″

La mia tavolozza è composta da colori sottili e semitrasparenti che mi consentono di ottenere colori saturi e profondità mediante strati applicati l’uno sull’altro. Mescolo i colori e il mezzo diluente in barattoli di vetro da 2 once, producendo una tavolozza di infinite variazioni di tonalità e tinta. Spreco pochissima vernice con questo metodo e posso sempre mescolare una nuova variazione.

dipinto di paesaggio di David L. Hunt

Acrilico “Fingernail Moon” su tela tesa, 20″ x 16″

Essendo una persona visiva, mi piace molto guardare la mia tavolozza di 100 o più bottiglie di colore!

L’artista David Hunt ti invita a seguirlo Instagram e Facebook.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli economici all’avanguardia di Artsy Shark, oltre a funzioni per artisti e un invito alla prossima Call for Artists? Clicca qui sotto per iscriverti alla nostra email bimestrale. Avrai tutte queste opportunità in più e offerte speciali che non puoi trovare da nessun’altra parte!





Source link